Percussioni a Cornice e Darabuka

 

a cura di Francesco Savoretti


Il seminario è pensato per coloro che intendano avvicinarsi allo studio dei tamburi a cornice : Mizhar, Tar, Bendhir, Riq e dei tamburi a calice: Darbuka della tradizione mediorientale, sia per gli studenti neofiti sia per chi ha già una certa dimestichezza della pratica e della tecnica che li caratterizzano.

Attraverso il metodo onomatopeico dei colpi principali si andranno ad analizzare alcuni ritmi della tradizione orientale per poi addentrarsi negli aspetti più tecnici legati agli abbellimenti, alle diverse combinazioni di rulli (“finger rolls”), mostrando alcune tecniche legate alla “Split Hand” e allo stile “Lap Style” e “Freehand Style”.

Nel corso del seminario verranno affrontate anche le tecniche di base dei principali stili del tamburello nella tradizione italiana.
Si tratterà anche lo sviluppo della “centratura ritmica”, ovvero della consapevolezza della pulsazione attraverso la vocalizzazione dei cicli ritmici e della pulsazione stessa.


1) Darbuka, Tar, Mizhar, Riq

  • Solfeggio ritmico e introduzione alla notazione Pa, Dum, Tak, Ka
  • Studio della tecnica percussiva dei 4 colpi fondamentali P,D,T,K
  • Esercizi per sviluppare la padronanza delle alternanze tra i singoli colpi
  • Vocalizzazione della pulsazione e vocalizzazione del ciclo ritmico:
    Ciclo ritmico in 4: Ta Ka Di MI
    Ciclo ritmico in 8: Na Ka Ta Ri Ki Ta Ta Ka
    Ciclo rimico in 3: Ta Ki Ta
  • Studio delle ritmiche tradizionali
  • Studio delle principali variazioni nelle esecuzioni dei ritmi che verranno proposti
  • Introduzione alla tecnica dei rulli a 5, a7 e a 9 colpi
  • Abbellimenti: Ras, Modulazione del suono, Ki Ta Ta Ka


2) Tamburello

Studio delle principali tecniche legate alla tradizione Italiana:

  • Saltarello
  • Tammurriata
  • Pizzica
  • Tarantella

Sviluppo delle tecniche moderne e applicazioni sullo strumento delle ritmiche delle altre tradizioni popolari (Turchia,Egitto)